Piano Triennale dell’Offerta Formativa (P.T.O.F.)

Il Piano Triennale dell’offerta Formativa (PTOF) è il documento espressivo dell’identitàdella scuola che declina operativamente le scelte educative descritte nei documenti costitutivi quali lo Statuto dell’Ente gestore e il progetto educativo.

La sua redazione si richiama alle norme del D.P.R. n. 275/1999, della legge, n. 62/2000, della Legge n. 107/2015, e dal D.M. n. 254/2012.

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa contiene le scelte relative al metodo educativo e all’offerta formativa esplicitate attraverso la
progettazione curriculare, extracurriculare e organizzativa.

Il PTOF è stato elaborato dal Collegio dei Docenti sulla base degli indirizzi generali per le attività della scuola ed è stato strutturato in maniera da adeguarsi nel tempo, attraverso l’aggiornamento delle sue parti in relazione all’esplicitarsi delle nuove esigenze educative formative e delle risorse economiche e di persone messe a disposizione della scuola.

Piano annuale inclusione (P.A.I.)

Il Piano annuale per l’Inclusione, rivolto agli alunni con Bisogni Educativi Speciali, è parte integrante del PTOF, è redatto ai sensi della nota ministeriale prot.1551/2013 e si propone di individuare le azioni significative mirate ad attuare e migliorare il livello di inclusività della nostra scuola.

Il PAI è l’elaborazione di una proposta riferita a tutti i bambini BES presenti all’interno della nostra scuola; è uno “strumento di progettazione” dell’offerta formativa delle scuole “in senso inclusivo”, è lo sfondo ed il fondamento sul quale sviluppare una didattica sempre più attenta ai bisogni di ciascuno per la realizzazione degli obiettivi comuni.

Le Scuole Cottolengo si propongono di potenziare maggiormente la cultura dell’inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di ogni alunno che, con continuità o per determinati periodi, manifesti Bisogni Educativi Speciali.